Curiosità e consigli

Ricetta:Scorpioni a tavola

Se il vostro ospite d’onore è del segno dello Scorpione, attenzione a non fare domande dirette sulla sua vita o sulla sua salute, non ama parlare di sé (ma riesce molto bene a far parlare voi).Per garantirvi il successo ricorrete ai profumi magici del segno. Potete orientarvi sulla tuberosa per addolcire il carattere o sulla ginestra per distendere i nervi o sulla cedrina per il benessere fisico.


Minestra fredda di barbabietole

Ingredienti per 6 persone: 1 mazzetto di barbabietole crude ,1 carota ,1 cipolla

6 piccole patate ,4 cucchiai di panna leggermente montata il succo di ½ limone sale ,2 cucchiai di zucchero

Tagliare il gambo delle barbabietole a 10 cm di distanza dai bulbi. Lavarle sotto il rubinetto e porle in una pentola. Aggiungere 1 cucchiaio di zucchero nonché la carota e la cipolla pelate. Coprire il tutto con acqua e cuocere per 40 minuti. La cottura può essere effettuata anche in una pentola a pressione; in tal caso il tempo di cottura è di 15 minuti. Togliere la carota e la cipolla con un mestolo. Sempre con il mestolo, togliere le barbabietole e pelarle. Passarle nel frullatore e versarle nuovamente nel brodo. Aggiungere il succo di limone, il secondo cucchiaio di zucchero e il sale. Cuocere la minestra a fuoco medio per altri 20 minuti, farla raffreddare e metterla in frigorifero per almeno 2 ore. 
Nel frattempo, lessare le patate con la buccia. Pelarle e servire la minestra molto fredda, accompagnata dalle patate calde e dalla panna leggermente montata. 


Piante aromatiche

Per chi proprio non ha il pollice verde ma vorrebbe avere comunque un po’ di verde in casa (e soprattutto in cucina) ecco quali sono le 25 piante facili da coltivare in acquacoltura. Basta un vaso di vetro e un po’ d’acqua e poi si può scegliere la propria pianta preferita! Fra le piante ideali per l’acquacoltura ci sono sia erbe aromatiche sia piante alimentari, ma anche una grande varietà di famose piante d’appartamento solitamente coltivate in terra.



Le dieci piante aromatiche migliori per l’acquacoltura:

1.Menta piperita: basta staccare un rametto in primavera o estate e non tarderà a fare tante radici!

2.Menta verde: altra varietà di menta, radica eccezionalmente bene.

3.Origano: fate germinare i getti freschi e morbidi e iniziate a usare le foglie solo quando è ben cresciuto.

4.Basilico: usate i tagli prima della fioritura e ricordate di tenere il vaso d’acqua col basilico sempre ben esposto alla luce del sole!

5.Salvia: i getti soffici vanno raccolti in primavera. La salvia ha bisogno di ambiente luminoso e ben areato, perché teme le muffe.

6.Stevia: vanno usati i germogli freschi e attivi per favorire la velocità di radicamento.

7.Melissa: i germogli si raccolgono in primavera o in autunno e impiegano 3-4 settimane. L’acqua va tenuta pulita e cambiata regolarmente per evitare che le radici si ammalino.

8.Dragoncello: vanno raccolti i getti freschi in primavera, quando appaiono le nuove gemme.

9.Timo: da scegliere solo i germogli freschi e verdi, perché quelli vecchi faticheranno a radicare. Vanno messi in acqua appena tagliati perché rinsecchiscono molto velocemente.

10.Rosmarino: i rami legnosi tardano a radicare, mentre i getti verdi primaverili fanno le radici molto più velocemente.



Sei varietà facili da crescere in acqua:

1.Lattuga: fai germinare i semi in un vasetto e poi i germogli sono pronti per l’acqua.

2.Spinaci: come la lattuga.

3.Pomodori: anche loro come la lattuga, ma i semi vanno fatti germinare singolarmente.

4.Peperoni: si coltivano come i pomodori.

5.Cetrioli: da preferire le varietà striscianti a quelle rampicanti, a cui servirebbe la rete di sostegno.

6.Sedano: germinano dai semi o a partire dal cuore della pianta presa dal fruttivendolo!


Nove piante d’appartamento ideali per l’acquacoltura:

1.Potus: facilissimo da coltivare in acqua, radica in un attimo e cresce velocemente, perfetta come pianta cascante. È una pianta molto diffusa: si possono acquistare le piante piccole, economiche e poco ingombranti, lavarne le radici e mettere in un vaso l’intera pianta.

2.Singonio: simile al potus, veloce e duratura.

3.Filodendro: pianta tropicale che adora l’acqua e produce grandi foglie decorative.

4.Spatifillo: molto diffuso come pianta coltivata sia in terra che in acqua, fa dei bei fiori bianchi.

5.Pilea: le sue talee radicano benissimo in acqua.

6.Dracena: il famoso tronchetto della felicità, cresce in acquacoltura ma i tronchi più pesanti hanno comunque bisogno di un sostegno anche se coltivati in acquacoltura.

7.Dieffenbachia: taglia le punte giovani e mettile in acqua, ma attenzione al loro succo perché è caustico!

8.Aglaonema: si può coltivare intera o a singoli rametti.

9.Clorofito o Falangio: perfette da coltivare le piante intere nelle bocce da pesci rossi!

http://www.contatoreaccessi.com/step_3.php