Fin dai tempi più remoti l’uomo, indipendentemente dalla razza, dalla cultura o dalla religione di appartenenza, ha sempre ricercato un contatto con il Supremo, ricavando speranza e conforto dai simboli che gli permettevano questo contatto.    L’osservazione del Cosmo, del Cielo e delle sue Costellazioni, consentì a questi eccelsi studiosi, di stabilire delle relazioni tra i disegni del Cosmo e il destino delle persone, attraverso geniali intuizioni e calcoli matematici approfonditi e precisissimi.   L’astrologia dunque si occupa di studiare le influenze del Cosmo sull’uomo.  Gli astri ed i pianeti visibili del nostro sistema solare (dal Sole a Saturno) furono osservati e studiati come “forma di energia” direttamente collegata all’uomo e al Creato. Si scoprì e si dedusse che questa forma di energia, attraverso particolari percorsi, in rapporto ai movimenti della Terra e dei suoi abitanti, sembrava influenzarne il destino.

LE PREVISIONI -attraverso lo studio dei transiti- vengono preparate, sia sul tema natale personalizzato, sia sul segno in generale, basandosi, in questo secondo caso,  sulla posizione del Sole nel giorno o nel periodo della nascita. Certamente la previsione personalizzata è assai più precisa rispetto a quella generica. Succede dunque che tutti gli appartenenti allo stesso segno di nascita fruiscano dello stesso tipo di previsione. Per questa ragione si cercherà di personalizzare al massimo le previsioni dei segni, suddividendoli in decadi e isolando, dov’è possibile, piccoli gruppi che potranno godere di una previsione privilegiata.

Farò un esempio. Già da qualche anno, Plutone transita nel segno del Sagittario, con un passo che procede di circa due gradi all’anno. Molti appartenenti alla 1^ e 2^ decade di Ariete, Leone, Sagittario  hanno fruito della magnifica occasione di apportare cambiamenti fondamentali e rigeneranti nella loro esistenza. Per molti dei soggetti citati, ma anche per Acquario e Bilancia, si sono presentate opportunità assolutamente uniche di realizzare qualche grande aspirazione. Per contro, molti Gemelli, Pesci e Vergine appartenenti alla 1^ e 2^ decade hanno dovuto affrontare prove pesanti sul piano morale, fisico, psicologico.

Tutto questo è passato.

Ciò che la previsione ripropone anno per anno, fintanto che Plutone transiterà nel Sagittario, non li toccherà più ma, poco per volta, nei prossimi anni, coinvolgerà le terze decadi, riproponendo  agli Ariete, Leone e Sagittario,  il momento magico.

La previsione serve a far sì che la persona interessata dal pianeta in movimento, colga la sua opportunità o eviti il suo pericolo.

Il capitolo delle previsioni è ampio e affascinante. Spesso, chi legge, si domanda come sia possibile formulare una previsione con un buon margine di attendibilità e come mai coinvolga tutto un intero segno. Praticamente un dodicesimo della popolazione vivente!

Come accennato prima, l’unica vera previsione completa è la previsione personalizzata dato che, i dieci corpi celesti in movimento toccheranno i vari punti della mappa individuale e si potranno calcolare i gradi, gli aspetti e la domificazione con assoluta precisione.

Alcuni corpi celesti, nell’oroscopo individuale, hanno una notevolissima importanza.

La Luna- astro complementare al Sole- esprime il mondo femminile. Nel soggetto maschile comporterà fatti o incontri che coinvolgeranno una donna importante (madre, moglie, donna nuova). Alla donna, un transito significativo sulla Luna porterà fondamentali cambiamenti nella sfera intima e privata (lei stessa, come donna, madre, moglie). Venere è il pianeta che esprime per eccellenza la capacità affettiva e relazionale dell’individuo, la sua condizione di salute e certe manifestazioni artistiche. Ecco dunque che gran parte di quanto concerne questi argomenti  andrebbe verificato sul singolo tema, per completezza di interpretazione.

Tuttavia si può stilare una buona e seria previsione anche su un intero segno, se si tiene conto dell’importanza del corpo celeste transitante (solitamente da Giove in poi) e del grado su cui esso si muove, che dovrà essere il più possibile preciso.

Nella previsione collettiva è il Sole che accentra su di sé le più svariate possibilità previsionali. Sostanzialmente, esso risponde a requisiti di salute- di relazione- di qualificazione professionale.

C’è poi un altro aspetto importante su cui vorrei fermarmi. Non esistono segni sempre fortunati e segni completamente sfavoriti. A rotazione i pianeti attraversano tutti i segni dello zodiaco; saranno le loro alleanze e i loro particolari aspetti, anno per anno differenti, a favorire o svantaggiare alcuni segni rispetto ad altri. Esistono anche gli anni “grigi”, gli anni neutri, durante i quali sembra non accadere nulla né in positivo né in negativo. Sono questi, anni in cui la persona, anche se non consegue traguardi vittoriosi, non si diverte pazzamente o non vivrà emozioni speciali, potrà sempre approfittarne per mettere ordine nella propria vita o per darsi una tregua. Non è detto che le annate neutre siano tempo sprecato. Quando si farà un bilancio di fine anno, si vedrà che tante piccole cose sono comunque successe. Spesso sono anni di preparazione a qualcosa di molto impegnativo che accadrà più avanti.

Un ultimo pensiero, prima di concludere la mia premessa, va a tutti coloro, la scrivente inclusa, che in certi momenti potrebbero sentirsi “ abbandonati”. Anche se la previsione dell’anno per il singolo segno zodiacale, sembra prospettare più guai che gioie, va sempre considerato che viene preparata su grandi masse e su un’unica posizione, come detto prima. Noi tutti abbiamo undici punti zodiacali (l’ascendente e i dieci pianeti) ed essi presentano soccorso collaterali. Non siamo dunque completamente abbandonati!

Infine, cos’è la fortuna. È il destino, il fato, così com’era interpretato nell’antichità, ma è anche la possibilità di salvarsi da un pericolo o di risorgere da un guaio precedente!


tratto dal libro "Le stelle e noi" di Ariella Novato ed. privata

 zodiaco

ariete  toro gemelli cancro leone vergine bilancia scorpione sagittario  capricorno aquario pesci pianeti

  case

http://www.contatoreaccessi.com/step_3.php